Campionato regionale giovanissimi cus Sassari – Pizzinnos 6 – 0

L'attesa è finita. dopo il viaggio tutti negli spogliatoi. 
Il Mister Mureddu  ci ha parlato un po' delle dinamiche e di come comportarci contro il CUS SASSARI,  la tensione era evidente.. già dopo l'amara sconfitta dell'andata finita 2 a 1 a sfavore di noi di Pizzinnos.
Detta la formazione..scendiamo in campo pronti per il riscaldamento.
Prima difficoltà della giornata "il campo" era in erba vera, i tacchetti affondavano nel fango e la palla era ostacolata dagli avvallamenti. Fischio, spogliatoi, bordo campo. Dopo i saluti tutti a centro campo per un minuto di raccoglimento. il silenzio ci faceva sentire il rumore del vento che purtroppo era contro di noi. Il primo tempo abbastanza combattuto finito sull'1 a 0 in seguito a un bel calcio di punizione della squadra Sassarese. Doppio fischio di nuovo negli spogliatoi convinti di poterla riprendere.. sentiamo bussare.. via con il secondo tempo ma  il secondo gol arriva quasi subito e si alza la tensione..  Poi altro tiro e terzo gol.. scoraggiati dalla tripletta della squadra avversaria, abbassiamo la guardia e subiamo altri 3 gol.. 
6 a 0. Dispiacere totale, la partita che sembrava combattuta, e destinata a rimanere così fino alla fine si trasforma in un avvenimento scoraggiante per la nostra squadra  che però  sempre con la passione e con la voglia di vincere.. continuerà fino alla fine di questo campionato. raggiungendo così la tanto sperata salvezza.

Condividi: